Simpaticissima batutta

IMG_8458v1

« Simpaticissima batutta » è il titolo di un’opera di Vincent Tondo… La ruota gira Rodolfo Bava… e molto bene. « D’amor si vive » è un’opera italiana…che la Francia non voleva prendere in considerazione… Allora noi, con il nostro pensiero positivo, mettiamo in evidenza la verità, la verità che esce dalla tua bocca Rodolfo Bava, dalla bocca di Antonio Spano … Curare la gente mettendo in evidenza lo sguardo buono della Madonna, vuol dire essere nel giusto. Una regione senza figura femminile non ha senso. L’Italia di Vincent Tondo è molto avanti, perché Vincent è ascoltato dai più grandi giornalisti che addiritura cantano il suo ritornello in dialetto italiano. Vincent Tondo è di origine PUGLIESE… Pugliese, come il cognome del nostro sindaco… « E cantava la canzone » Vincent Tondo, la cantava per dire al padre quando era vivo : BUON COMPLEANNO PAPA’ …Con la nostra amicizia tra uomini e donne, con la nostra fede, dimentichiamo le guerre tra FRATELLI… »Fratelli », come l’inizio dell’inno nazionale italiano.. e poi ricordiamo ogni giorno che l’autore della musica della Marsigliese è VIOTTI…. E’ bello cantare dall’Italia durante la festa della Madonna, è bello ed è urgente farlo con la musica attuale voluta dai ragazzi come Antoine-Guillaume Tondo. Il concerto di Tondo & Co deve essere il concerto di tutte le persone in capacità di difendere l’UNIONE …senza evocare i fatti che dividono generi, culture, famiglie, coppie di innamorati pazzi. La vittoria di Crotone è sempre stata la vittoria della più giusta Italia… Magari, manda in onda, sulla tua TV, un brano di Vincent Tondo, magari questo Tu Vu Aballa, chiedendo agli abitanti di ballare sulla piazza dove si trova il comune…semplicemente per spiegare che la città vuole LA PACE… e basta…Ti sembra una buona idea in occasione di Pasqua ? https://www.youtube.com/watch?v=vnOLnOWPaOk

foto ©Antoine-Guillaume Tondo (piace a Severino Morlin)

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Vous pouvez utiliser ces balises et attributs HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>